Città dell'olio
Data 23/05/03
Argomento Enogastronomia


Dal 28 maggio il comune sebino diventa "città dell'olio" DALL'OLIVO…ALL'OLIO: SETTIMANA DELL'EXTRAVERGINE DOP A MARONE

Manifestazione con cene, mostre, spettacoli e convegni



Torna anche quest’anno Dall’Olivo… all’Olio, la settimana che trasforma Marone nella città capitale dell’olio della provincia di Brescia. La manifestazione, che si terrà a Marone dal 28 maggio al 2 giugno, è organizzata dal Comune di Marone, in collaborazione con la Comunità montana del Sebino bresciano, gli Assessorati all’Agricoltura e al Turismo della Provincia di Brescia e l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia, l'Aipol e il Consorzio Olio d'oliva DOP dei laghi lombardi, e avrà sede nelle sale e nel giardino di Villa Vismara.



Non si tratta di una sagra, con feste e mercati, ma di una vera e propria celebrazione dell'olivicoltura attraverso tavole rotonde e mostre, cene e degustazioni, escursioni, gare automobilistiche, e spettacoli musicali. L’iniziativa avrà poi la sua degna prosecuzione nei week end estivi durante i quali i ristoranti del bacino del Sebino e della Franciacorta offriranno menù convenzionati a base di olio del Sebino.



Si parte mercoledì 28 maggio con un incontro riservato alle scuole mentre l'inaugurazione ufficiale, alla presenza delle autorità, sarà venerdì 30 a cui farà seguito una cena di gala riservata ai rappresentanti degli enti e associazioni promotrici e alla stampa.



Sono in programma incontri con esperti del settore alimentare e oleario in cui si cercherà sia di monitorare la situazione dell’utilizzo dell’olio nel settore della ristorazione locale sia di approfondire la conoscenza dell’ambiente bresciano e di valorizzarlo attraverso i suoi prodotti e la sua salvaguardia. A tal proposito domenica sera si svolgerà la cerimonia di consegna del Premio nazionale "Ercole de Èla" a coloro che si sono distinti nel campo della gastronomia e della promozione del territorio in ambito sociale e culturale.



Non solo, le guardie ecologiche volontarie della Comunità Montana del Sebino si metteranno a disposizione per illustrare gli itinerari e le immagini del paesaggio circostante; grazie a loro sarà anche possibile partecipare alle escursioni turistico – ambientali che avranno lo scopo di far scoprire l’antica Via Valeriana, dove l’incontro tra storia e vegetazione riesce ancora a creare suggestive atmosfere, lontane dal caos cittadino.



Sono in programma anche tre “laboratori del gusto” durante i quali l’olio si unirà ad alcuni degli ingredienti con cui meglio si sposa: i formaggi tipici della zona, il pesce di lago e la carne.



Quest'anno la settimana di Marone terrà a battesimo il primo trofeo "Marone città dell'olio", gara automobilistica durante la quale scenderanno in pista 80 auto d'epoca per contendersi la vittoria, sfilando tra le strade che costeggiano il lago di Iseo, fittamente decorate dalla vegetazione dei boschi e dal profumo degli olivi.



Dall'Olivo all'Olio è anche momento di incontro con culture e realtà diverse, anche se unite dall'elemento comune della coltivazione: l'incontro - gemellaggio con l'Azienda agricola di Trequanda (Siena), la conoscenza dell'agriturismo, della sua struttura e della sua vicinanza alla terra. Non mancheranno gli intrattenimenti serali affidati al ritmo della musica latino americana dei Habana Vieja, di quella di Radio Adamello e della jazz del Daniela Morena Fantoni Quartet. Due mostre fisse saranno poi allestite nello stupendo scenario di Villa Vismara che per la prima volta, dopo i lavori di ristrutturazione, viene riaperta al pubblico: "Opere della fede Bethlehm - Artigianato in legno d'olivo" e una "esposizione fotografica del Monte Guglielmo". Gran finale, durante la serata conclusiva, con fuochi pirotecnici sul lago.



L’ingresso a Villa Vismara e la partecipazione a tutti gli spettacoli serali sono gratuiti. I "Laboratori del gusto” (50 persone a laboratorio) e le “Escursioni alla scoperta dell’Antica Via Valeriana” (30 persone ad escursione) sono a partecipazione gratuita ma a prenotazione obbligatoria fino all’esaurimento dei posti disponibili. LA prenotazione può essere effettuata telefonicamente alla Segreteria Organizzativa (Ellisse – tel. 030.3531950) o direttamente a Villa Vismara nei giorni di svolgimento della manifestazione.



Brescia, 23 maggio 2003







Stampato da Infranciacorta - Portale Turistico Culturale
http://www.infranciacorta.com

Indirizzo web
http://www.infranciacorta.com/modules.php?name=News&file=article&sid=174