Home Page 
Staff 
Segnalazioni 
Credits 
 
Territorio
Storia
Luoghi
Comuni
Mappa
Itinerari Manifestazioni Mercati
Il Vino
Il Franciacorta DOCG
Terre di Franciacorta
I Produttori
Enoteche
Il consorzio
Le donne del vino
Strada del Vino
Turismo
Ristoranti
Osterie
Agriturismo
Appartamenti B&B
Hotel
Campeggi
Campo da Golf
Terme
Piscine
Ferrovie
Navigazione
Maneggi
Noleggio
Divertimento
Live Music
Pubs - Cocktails
Discoteche
Cinema
Night Club
Cultura
Attività didattiche in Franciacorta e dintorni
Gallerie & Arte
Che tempo fa
Brescia
Bergamo
INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL
Succede in Franciacorta LUOGHI DELLA QUALITA’ SOCIALE



UN PROGETTO INTEGRATO PER LO SVILUPPO LOCALE
ECO-COMPATIBILE E SOCIALMENTE SOSTENIBILE



PROGRAMMA CONFERENZA STAMPA


ISEOLAGO HOTEL

- Sala Franciacorta -

VIA COLOMBERA NR. 2

Iseo (BS)





GIOVEDI’ 22 MAGGIO 2003



11,00 CONFERENZA STAMPA
Iseolago Hotel – Sala Franciacorta –



“Integrazione fra economia sociale e politiche
di sviluppo locale”


Presentazione del progetto EQUAL - LUOGHI DELLA

QUALITA’ SOCIALE

UN PROGETTO INTEGRATO PER LO SVILUPPO LOCALE
ECO-COMPATIBILE E SOCIALMENTE SOSTENIBILE


Sono stati invitati:



- Dott. Angelo Franceschetti – Vice Direttore Giornale di Brescia

Coordinatore dei lavori

- On. Molgora – Deputato Parlamentare

- Dott. Franco Nicoli Cristiani – Assessore Regione Lombardia

- Dott. Mario Scotti – Assessore Regione Lombardia

- Dott. Arch. Alberto Cavalli – Presidente Amministrazione Provinciale di Brescia

- Dott. Alessandro Sala – Assessore Provincia di brescia

- Dott. Invernici Assessore Comunità Montana Sebino Bresciano

- Dott. Marco Ghitti Sindaco di Iseo

- Dott. Pasquale Pelli Sindaco di Corte Franca

- Dott. Tonini Direttore Az. Ospedaliera “Mellino Mellini di Chiari”

- Dott. Castronovo Domenico – Coordinatore Progetto Equal

- Dott. Claudio Vavassori Presidente Cooperativa Isparo

- Arch. Pierfranco Rossetti - Coordinatore Progetto Riqualificazione Area delle Polle



I PARTNER DEL PROGETTO:

- partner della Provincia di Sondrio

- partner transnazionali Francesi e Portoghesi:



FRANCIA - Progetto COOPERES - Mutualitè Sociale Agricole



PORTOGALLO - Progetto ANIMAR - Associacao Portuguesa para o Desenvolvimento local





CONFERENZA STAMPA


“Integrazione fra economia sociale
e politiche di sviluppo locale”





INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL

LUOGHI DELLA QUALITA’ SOCIALE



UN PROGETTO INTEGRATO PER LO SVILUPPO LOCALE
ECO-COMPATIBILE E SOCIALMENTE SOSTENIBILE






Il progetto Equal “Luoghi della Qualità sociale” si candida a sostenere un modello di sviluppo dell’economia locale che integri la crescita imprenditoriale, la promozione di inserimenti lavorativi e la realizzazione di forme innovative di gestione e fruizione di spazi pubblici.



L’obiettivo è di implementare una procedura di sviluppo locale legata agli strumenti legislativi, a quelli di concertazione e di cooperazione che permettano di associare le strutture dell’economia solidale al processo decisionale per integrare l’economia sociale/solidale alle politiche di sviluppo locale, collegandone la crescita ad un contesto di pianificazione territoriale.



Gli obiettivi, nello specifico sono:



- di tipo occupazionale – favorendo l’inserimento nel circuito produttivo di soggetti svantaggiati e fasce deboli del mercato del lavoro;

- di tipo ambientale – partecipando in sintonia con le istituzioni preposte e con gli enti locali al recupero di aree rurali, valorizzando le risorse del territorio; partecipare alla progettazione e realizzazione dei Forum di Agenda 21 Locali ed alla attivazione di azioni per lo sviluppo eco-sostenibile;

- di tipo culturale – incentivando e promuovendo iniziative volte alla conoscenza dell’ambiente, della natura e dello sviluppo sostenibile del territorio;

- di tipo sociale – promuovendo attività aperte a tutta la popolazione;

- di tipo socio – riabilitativo ed assistenziale – promuovendo l’integrazione tra le nuove iniziative di impresa sociale di produzione e lavoro, e interventi innovativi di presa in carico socio-assistenziale in grado di preparare, sostenere ed accompagnare i percorsi di inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati.



Il progetto, oggetto della conferenza stampa prevista per Giovedi’ 22 maggio p.v., punta alla riqualificazione ambientale dell’area “delle Polle” e di aree attigue poste nel Comune di Iseo e nel Comune di Corte Franca, si inserisce nel contesto di AGENDA 21 locale dell’Entroterra Ieseano di cui ne fanno parte i Comuni di Iseo, Corte Franca, Provaglio d’Iseo e Sulzano. Il Comune di Iseo è stato riconosciuto leader dell’aggregazione ed il progetto E.L.I.S.E.O., in cui sono state individuate le motivazioni, le caratteristiche e le linee guida del percorso di Agenda 21 locale dell’entroterra iseano è stato adottato come progetto pilota a livello regionale dalla Regione Lombardia DG Qualità dell’Ambiente. Attualmente, oltre a comprendere 7 comuni dell’entroterra iseano, ovvero Iseo, Corte Franca, Provaglio di Iseo, Sulzano, Marone, Polaveno, Sale Marasino, il progetto E.L.I.S.E.O. è stato redatto individuando nel Piano di sviluppo socioeconomico della Comunità Montana del Sebino Bresciano, partner dell’Agenda 21 locale dell’Entroterra iseano, le linee di sviluppo in campo ambientale, sociale ed economico che rispondano a obiettivi e criteri sostenibili. La Provincia di Brescia, inoltre, ha riconosciuto il presente progetto come progetto ispiratore della nascente Agenda 21 Provinciale, ne ha inserito le azioni principali nei Progetti Strategici del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale ed ha aderito come partner all’Agenda 21 locale dell’Entroterra iseano.



La realizzazione del progetto Equal “Luoghi per la qualità sociale”, prevede lo sviluppo di azioni coordinate di progettazione, integrazioni di competenze e di processi, sviluppo di sinergie, azioni di valutazione, mainstreaming, transnazionalità, riferite all’insieme delle azioni locali definite come lavoro sui “luoghi della qualità sociale” . Tutto ciò si fonda sulla messa in rete fra loro di partnership locali, ovvero:



- Comuni di Iseo e Corte Franca e Comunità Montana del Sebino Bresciano

Con un ruolo di programmazione di regia e di coordinamento delle azioni dello sviluppo dell’economia locale;



- Azienda Ospedaliera “Mellino Mellini” di Chiari - dipartimento di Salute Mentale

Con un ruolo di regia e di coordinamento delle azioni di presa in carico riabilitativo, accompagnamento ed inserimento lavorativo di pazienti psichiatrici;



- Amministrazione Provinciale di Brescia

Con un ruolo attivo di promozione e di garante dei processi di programmazione territoriale a carattere sovracomunale;



- Cooperativa Sociale ISPARO

Come soggetto titolare con il ruolo di impresa per l’avvio di nuove attività economiche;



Il progetto, nel dettaglio, prevede la riqualificazione ambientale dell’area denominata “Area delle Polle” e attività presso la cascina Clarabella (Comuni di Iseo e Cortefranca – loc. Cremignane).



Verranno attuate azioni volte alla valorizzazione turistica ed ambientale dell’area attraverso l’istituzione di un centro agrituristico-didattico (cascina Clarabella), la formazione e l’inserimento lavorativo nelle attività della Cascina in sinergia con la programmazione dello sviluppo locale in Agenda 21.



Nello specifico si prevede:



ATTIVITA’ PRODUTTIVE:

- Promozione vitivinicola biologica, coltivazione di ortaggi biologici, apicoltura, florovivaismo, allevamento di animali da cortile, attività di trasformazione prodotti, gestione di un incubatoio ittico con lo sviluppo di attività didattiche correlate;



ATTIVITA’ DI AGRITURISMO:

- Allestimento di un punto vendita di prodotti biologici; accoglienza con posti letto, sala ristorazione;



ATTIVITA’ TURISTICHE:

- gestione dell’Area delle Polle, visite guidate, luogo di ritrovo per gruppi di persone e/o scolaresche, attività cicloturistica;



ATTIVITA’ CULTURALI:

- attività di animazione culturale e ricreativa rivolte alla popolazione del territorio ed al turismo in genere, stage per studenti ed operatori di settore;



ATTIVITA’ SOCIO – RIABILITATIVE:

- residenzialità protetta per persone con disagio mentale, realizzazione di attività formative, attività terapeutiche, riabilitative e di promozione dell’autonomia.



Le attività verranno attuate negli immobili della Cascina Clarabella.



Va sottolineato che nelle strategie di iniziative comunitarie il principio della transazionalità diventa un valore aggiunto, che riguarda, oltre lo scambio di informazione ed esperienze, anche una serie di azioni finalizzate alla trasposizione delle innovazioni su altre realtà sia nazionali che locali.



Il progetto LUOGHI DELLA QUALITA’ SOCIALE - UN PROGETTO INTEGRATO PER LO SVILUPPO LOCALE ECO-COMPATIBILE E SOCIALMENTE SOSTENIBILE, prevede, oltre ai partner locali precedentemente citati e che si occupano nello specifico della riqualificazione ambientale dell’area denominata “Area delle Polle” e attività presso la cascina Clarabella, anche di:



- partner dell’area di Varese

- partner dell’area di Milano

- partner della Provincia di Sondrio



e partner transnazionali Francesi e Portoghesi:



FRANCIA

- Progetto COOPERES

Mutualitè Sociale Agricole



PORTOGALLO

- Progetto ANIMAR

Associacao Portuguesa para o Desenvolvimento local




Articoli correlati
Altro in Succede in Franciacorta
Altro da webmaster


Articolo più letto di Succede in Franciacorta:
Mercatini di Natale e Presepi a bs e provincia

Opzioni

Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico
Community
Archivi Aziende
Archivio Storico
Area personale
Argomenti
Cerca argomenti
Concerti
Documentazione
Inserisci Articolo
Servizio news
Sezioni Speciali
Sondaggio
Un progetto Netcities di Cesare Piccinelli - P.Iva 03552050175
Per comunicare con il webmaster info@infranciacorta.com
I Loghi ed i Marchi Registrati sono di proprietà dei diretti intestatari.
Gli articoli sono di proprietà degli autori.